L’Ordine è un “Ente di diritto pubblico non economico” i cui provvedimenti hanno carattere di “atti amministrativi” sottratti al controllo esterno di legittimità. È dotato di autonomia organizzativa e di regolamentazione, ed è retto da un Consiglio direttivo composto da un numero di membri calcolato in rapporto al numero degli iscritti.

NOTIZIE dall’Ordine